tab laterale
Sapzio Soci_lan
Sapzio Soci_lan
ImmagineFollow3
Flikr
youtube
 

Chi siamo

  • 1894 - Nasce Cassa Rurale di Prestiti in Villa D’Ogna
  • 1899 - Nasce la Cassa Rurale di Sorisole
  • 1905 - Nasce la Cassa Rurale di Lepreno
  • 1906 - Nasce la Cassa Popolare di Previdenza di Gandellino
  • 1906 - Nasce la Cassa Popolare di Depositi e Prestiti della Parrocchia dei Santi Cristoforo e Vincenzo di Pradalunga
  • 1937 - Trasformazione della denominazione in Cassa Rurale ed Artigiana di Villa D’Ogna, Cassa Rurale ed Artigiana di Gandellino, Cassa Rurale ed Artigiana di Pradalunga
  • 1968 - Nasce la Cassa Rurale ed Artigiana “Valle Seriana” di Gandellino e Villa D’Ogna S.c.a.r.l
  • 1982 - Apre la Filiale di Petosino della Bcc di Sorisole
  • 1991 - Apre la Filiale di Sedrina della Bcc di Sorisole
  • 1991 - Apre la Filiale di Serina della Bcc di Lepreno
  • 1991 - Apre la Filiale di Comenduno di Albino della Cra di Pradalunga
  • 1994 - Nasce la Banca di Credito Cooperativo Valle Seriana a seguito della fusione della Cassa Rurale ed Artigiana “Valle Seriana” di Gandellino e Villa d’Ogna con la Cassa Rurale ed Artigiana di Pradalunga
  • 1994 - Marzo Apre la Filiale di Villa di Serio della BCC VALLE SERIANA
  • 1995 - Luglio Apre la Filiale di Rovetta della BCC VALLE SERIANA
  • 1995 - Apre la Filiale di Ponteranica della Bcc di Sorisole
  • 1995 - Apre la Filiale di Cene della Bcc Valle Seriana
  • 1996 - Apre la Filiale di Dossena della Bcc di Lepreno
  • 1997 - Apre la Filiale di S. Pellegrino terme della Bcc di Sorisole
  • 1998 - Apre la Filiale di Brembate Sopra della Bcc di Sorisole
  • 2000 - Fusione per incorporazione di Credival Gazzaniga, costituita nel settembre 1996, in Bcc di Sorisole
  • 2001 - Luglio Fusione tra la Bcc di Sorisole e la Bcc di Lepreno, nasce la BCC DI SORISOLE E LEPRENO
  • 2002 - Apre la Tesoreria di Gromo della Bcc Valle Seriana
  • 2004 - Aprile Apre la Filiale di Bergamo S.Bernardino della BCC DI SORISOLE E LEPRENO. Chiude la Filiale di Aviatico
  • 2006 - Agosto Apre la Filiale di Lallio con conseguente chiusura della Filiale di Dossena
  • 2008 - Dicembre Apre la Filiale di Bergamo Loreto della BCC DI SORISOLE E LEPRENO
  • 2009 - Aprile Apre la filiale di Alzano Lombardo della BCC VALLE SERIANA
  • 2009 - Maggio Apre la Tesoreria di Ranica della BCC VALLE SERIANA
  • 2015 - 1 Luglio Nasce la BANCA DI CREDITO COOPERATIVO BERGAMO E VALLI sc per fusione per incorporazione della Banca di Credito Cooperativo Valle Seriana nella Banca di Credito Cooperativo Sorisole e Lepreno
  • 2016 - 30 Settembre chiusura Filiale di Gazzaniga

 

BCC Sorisole e Lepreno - Chi siamoLa Cassa Rurale di Sorisole venne costituita il 2 febbraio 1899, nella casa parrocchiale, grazie all'iniziativa dell'allora parroco Don Samuele Pedrinelli e di dieci soci fondatori: Antonio Agazzi fu Bortolo, don Giacomo Agazzi, don Giacobbe Donda, curato, don Francesco Zambelli, padre Luigi Brugnetti, dottor Camillo Paganoni, medico condotto, Alessandro e Antonio Baggi, Giovanni Baggi e Giacomo Rota. Primo presidente venne nominato Antonio Agazzi, che reggerà le sorti della Cassa ininterrottamente fino al 1946.
Per molti anni le assemblee erano convocate il 19 marzo, giorno di San Giuseppe e si svolgevano nella chiesetta di San Pietro in Vincoli. Solo a partire dagli anni '30, gli incontri vennero convocati presso il teatro parrocchiale, ultimato nel 1928.
La Cassa Rurale conobbe da subito una buona crescita e divenne in breve elemento essenziale per lo sviluppo economico del paese. L'oculata gestione permise alla Cassa di superare indenne il "ventennio", periodo durante il quale, a causa di una la legislazione poco favorevole e di condizioni economiche estremamente difficili a livello mondiale, centinaia furono le Casse Rurali che conobbero dissesti gravi e furono poste in liquidazione.
Molta parte degli utili realizzati ogni anno erano devoluti in beneficenza, a favore soprattutto della parrocchia, dell'asilo, dei missionari e delle persone più indigenti della comunità.

Fino al 1959, la Cassa non ha mai avuto una sede propria; l'operatività era svolta normalmente presso l'abitazione del Cassiere o comunque in locali in affitto. Dalla fine degli anni '50, la sede ha subito tre trasferimenti, ogni volta per disporre di ambienti più ampi: prima in Via San Carlo, poi in Piazza Alpini e da ultimo, dal 1984, prospiciente Piazza Donatori di Sangue.
La Cassa Rurale di Sorisole ha operato con un unico sportello fino al 1982, anno in cui venne aperta la prima filiale, nella frazione di Petosino, sempre in comune di Sorisole.
A partire dalla fine degli anni '90 la Cassa conosce una crescita significativa che la porta ad operare ben oltre la zona storica. Nel 1991 viene aperta la filiale di Sedrina, nel 1995 quella di Ponteranica. Nel 1997 è la volta della prima sede distaccata a San Pellegrino Terme. Nel 1999 è operativa la seconda sede distaccata a Brembate Sopra. Nel 2000 viene incorporata Credival, consorella commissariata, costituita soli due anni prima. Il 2001 è l'anno della fusione per incorporazione della consorella di Lepreno. Le filiali sono a questo punto dieci. Nel 2004 viene chiuso lo sportello di Aviatico e aperta contestualmente la prima filiale in città. Nel 2006 si procede alla chiusura della filiale di Dossena e all'apertura dello sportello di Lallio. 

BCC Lepreno - Chi siamoLa Cassa Rurale di Lepreno nasce l'11 dicembre 1905, grazie all'impegno di nove soci fondatori: Giovanni Bonaldi, Placido Cavagna, Battista Cavagna fu Giacomo, Luigi Ceroni, Giacomo Bonaldi, Giovanni Cavagna fu Giuseppe, Giacomo Panighetti, Battista Cavagna fu Francesco, Giovanni Cavagna fu Luigi.
Ha sempre operato nella zona storica rappresentata dal comune di Serina, di cui Lepreno è una frazione, distante poco più di un chilometro. Negli anni '30, al pari delle numerose altre Rurali nate a cavallo del '900 in Val Serina, conobbe una fase di profonda crisi. Fu l'unica che riuscì a superarla. Nel dopoguerra ha saputo sostenere efficacemente lo sviluppo economico della zona, trainato dall'attività turistica e dall'attività edilizia delle "seconde case".

Monosportello fino al 1991, ha aperto in quell'anno la prima filiale a Serina cui è seguita una crescita sostenuta per diversi anni. Una seconda filiale venne aperta nel 1996 nel comune di Dossena.
Nel 2001 si è unita alla BCC di Sorisole.

 

Pradalunga - Chi siamoLa Banca di credito cooperativo “Valle Seriana” nasce il 1 dicembre 1994 dalla fusione della Cassa Rurale ed Artigiana “Valle Seriana” di Gandellino e Villa D’Ogna S.c.a.r.l (costituita il 12 ottobre 1968 per fusione delle Cassa Rurale ed Artigiana di Gandellino con quella di Villa d’Ogna) e della Cassa Rurale ed Artigiana di Pradalunga S.c.a.r.l .

 

Pradalunga - Chi siamoInfatti tra la fine 1800 e gli inizi del 1900, in un periodo fecondo per lo sviluppo della cooperazione di credito, nascono, in Valle Seriana la Cassa Rurale di Prestiti in Villa D’Ogna (09 novembre 1894), la Cassa Popolare di Previdenza di Gandellino (06 ottobre 1906) e la Cassa Popolare di Depositi e Prestiti della Parrocchia dei Santi Cristoforo e Vincenzo di Pradalunga (09 ottobre 1906) con lo scopo di migliorare le condizioni morali ed economiche dei soci. A seguito del Regio Decreto 26 agosto n. 1706 del 1937, avvenne la trasformazione della denominazione in Cassa Rurale ed Artigiana di Villa D’Ogna, Cassa Rurale ed Artigiana di Gandellino, Cassa Rurale ed Artigiana di Pradalunga. Le tre Casse Rurali, grazie alla capacità di rispondere adeguatamente alle esigenze del territorio, riuscirono a sopravvivere in tempi difficili quando molte delle oltre tremila Casse Rurali italiane vennero liquidate o inglobate in altri istituti. Negli anni cinquanta altri Soci presero a cuore le sorti di quelle che erano ancora minuscole banche, credettero nei principi antichi, ma sempre attuali, della Cooperazione di Credito e diedero inizio ad una crescita costante.

Il 12 ottobre 1968 nacque la Cassa Rurale ed Artigiana “Valle Seriana” di Gandellino e Villa D’Ogna S.c.a.r.l. per fusione delle Cassa Rurale ed Artigiana di Gandellino con quella di Villa d’Ogna. Nel 1993, a seguito dell’entrata in vigore del Decreto Legislativo n. 385, le Casse Rurali sono state obbligate ad inserire nella propria denominazione sociale la definizione di “Banca di Credito Cooperativo”. Tale adempimento è stato recepito il 01 dicembre 1994, in occasione della costituzione della Banca di Credito Cooperativo Valle Seriana a seguito della fusione della Cassa Rurale ed Artigiana “Valle Seriana” di Gandellino e Villa d’Ogna con la Cassa Rurale ed Artigiana di Pradalunga.