tab laterale
Sapzio Soci_lan
Sapzio Soci_lan
ImmagineFollow3
Flikr
youtube
 

La privacy

La normativa in tema di “privacy” mira a fornire indicazioni di natura generale in relazione al trattamento di dati personali della clientela effettuato dalle banche al fine di garantire il rispetto dei princìpi in materia di protezione dei dai personali ai sensi del d.lg. 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali).

I dati personali, sempre che siano pertinenti e non eccedenti, possono essere trattati dalla banca solo per perseguire finalità legittime (quali, ad esempio, quella di dare esecuzione al rapporto contrattuale o soddisfare obblighi derivanti dalla legge) osservando tutte le disposizioni della vigente disciplina in materia di protezione dei dati personali.

In particolare, il trattamento deve avvenire:
·         solo da parte di incaricati (nonché, se designati, dei responsabili) del trattamento e limitatamente alle istruzioni loro impartite;
·         nel rispetto dei princìpi di necessità e di qualità dei dati, con riferimento all'esattezza e all'aggiornamento;
·         informando preventivamente e adeguatamente gli interessati;
·         chiedendo il loro consenso solo quando, tenendo anche conto della natura dei dati, non sia possibile avvalersi di uno dei presupposti equipollenti al consenso;
·         osservando, se si trattano dati sensibili o giudiziari, le prescrizioni contenute nelle autorizzazioni anche di carattere generale rilasciate dal Garante;
·         adottando le misure di sicurezza idonee a prevenire alcuni eventi (in particolare accessi e utilizzazioni indebite), in relazione ai quali la banca può essere chiamata a rispondere anche civilmente e penalmente.