tab laterale
Sapzio Soci_lan
Sapzio Soci_lan
ImmagineFollow3
Flikr
youtube
 

Cos'è l'Indicatore Sintetico di Costo (ISC)

L’ISC è una misura finalizzata a quantificare in modo semplificato i costi del conto corrente offerto ai clienti consumatori.

Questo indicatore viene comunicato:

  • Nel Foglio Informativo

In questo caso l’ISC rappresenta uno strumento di confronto, in fase di apertura del conto, dei costi delle diverse offerte della Banca e della concorrenza, calcolato sulla base di profili di operatività definiti da banca d’Italia.
Il numero che esprime l’ISC in nessun caso rappresenta un costo aggiuntivo da sostenere.

  • Nel Documento di Sintesi periodico di fine anno

In questo caso il Cliente può confrontare il totale delle spese sostenute nell’anno evidenziate nell’Estratto Conto al 31 dicembre con i costi orientativi per i profili di operatività riportati nel riquadro “Quanto costa il conto corrente” del documento di sintesi allegato all’estratto conto. Una differenza significativa può voler dire che la tipologia di conto del cliente probabilmente non è la più adatta alle sue esigenze (i motivi possono essere molti).

In ogni caso il cliente può rivolgersi in Filiale, o consultare i fogli informativi, per verificare se ci sono offerte più convenienti.

Cosa sono i “profili di operatività”

I profili di operatività sono stati definiti con Provvedimento della Banca d’Italia e rappresentano il risultato di un’indagine statistica effettuata nel 2009 con la collaborazione del Consiglio Nazionale dei Consumatori e dell’ABI – Associazione Bancaria Italiana.

L’obiettivo di tale studio è stato quello di individuare gli utilizzi più comuni dei prodotti di conto corrente su particolari target di clientela.

Ogni profilo si caratterizza per numero e tipologia di operazioni svolte annualmente, giacenze medie di conto e per la presenza (o meno) di prodotti e/o servizi aggiuntivi (come ad esempio la carta di debito e di credito).

Per i conti correnti con un sistema di tariffazione a forfait (detti anche conti “a pacchetto”) sono stati definiti sei profili di operatività, individuati sulla base di variabili socio-demografiche e intensità di utilizzo dei servizi del conto corrente.